G. Vinci
FL/28 C.C.N. L. Imprese Edili Industria 2010 – 2012
Disciplina del trattamento di fine rapporto - Validità - Parte normativa: dal 1° aprile 2010 al 31 dicembre 2012 - Parte economica: dal 1° aprile 2010 al 31 dicembre 2012
C.C.N. L. Imprese Edili Industria 2010 – 2012

2010

pp. 448

€ 20,00

formato 15 x 21

 

(9788881495276)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Il presente C.C.N.L. disciplina il trattamento di lavoro delle Imprese Edili Industria per gli anni 2010-2012.
Si precisa che i CCNL continuano a produrre i loro effetti anche dopo la scadenza fissata, e precisamente fino a quando non saranno sottoscritti i rispettivi accordi di rinnovo.
CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO
PER I DIPENDENTI DELLE IMPRESE EDILI INDUSTRIA ED AFFINI
Parte normativa ............................................1° aprile 2010 - 31 dicembre 2012 (si applica ai rapporti di lavoro in corso alla data del 19 aprile 2010 o instaurati succesivamente)
Parte economica ...........................................1° aprile 2010 - 31 dicembre 2012 Aggiornamento on line fino al prossimo rinnovo normativo: http://www.finanzelavoro.it/catalogo/vfl_28.htm

INDICE
• SINTESI DELLE NOVITÀ (fonte sindacale: FENEAL-UIL)
• Tabelle economiche e rinvio alle principali voci del CCNL
• Verbale di Accordo 19 aprile 2010 per il rinnovo del CCNL 18 giugno 2010
• Premessa (e ambiti di applicazione)
PARTE PRIMA
DISCIPLINA DEL RAPPORTO DI LAVORO
Regolamentazione per gli Operai

Art. 1. - Assunzioni e documenti
Art. 2. - Periodo di prova
Art. 3. - Mutamento di mansioni
Art. 4. - Mansioni promiscue
Art. 5. - Orario di lavoro
Art. 6. - Addetti a lavori discontinui o di semplice attesa o custodia
Art. 7. - Riposo settimanale
Art. 8. - Soste di lavoro
Art. 9. - Sospensione e riduzione di lavoro
Art. 10. - Recuperi
Art. 11. - Minimi di paga base oraria e indennità di contingenza
Art. 12. - Elemento economico territoriale
Art. 13. - Lavoro a cottimo
Art. 14. - Disciplina dell’impiego di manodopera negli appalti e sub-appalti
Art. 15. - Ferie
Art. 16. - Gratifica natalizia
Art. 17. - Festività
Art. 18. - Accantonamenti presso la Cassa Edile
Art. 19. - Lavoro straordinario, notturno e festivo
Art. 20. - Indennità per lavori speciali disagiati
Art. 21. - Trasferta
Art. 22. - Trasferimento
Art. 23. - Indennità per lavori in alta montagna od in zona malarica
Art. 24. - Elementi della retribuzione
Art. 25. - Modalità di pagamento
Art. 26. - Trattamento in caso di malattia
Art. 27. - Trattamento in caso di infortunio sul lavoro o di malattia professionale
Art. 28. - Congedo matrimoniale
Art. 29. - Anzianità professionale edile
Art. 30. - Conservazione degli utensili, custodia dei cicli e motocicli
Art. 31. - Obblighi e responsabilità degli autisti
Art. 32. - Preavviso
Art. 33. - Trattamento di fine rapporto
Art. 34. - Indennità in caso di morte
Art. 35. - Reclami
Art. 36. - Versamenti in Casse Edili
Art. 37. - Quote sindacali
Art. 38. - Accordi locali
Art. 39. - Aspettativa
Regolamentazione per gli Impiegati
Art. 40. - Assunzione
Art. 41. - Documenti
Art. 42. - Periodo di prova
Art. 43. - Orario di lavoro
Art. 44. - Elementi del trattamento economico globale
Art. 45. - Stipendio minimo mensile
Art. 46. - Elemento variabile della retribuzione
Art. 47. - Indennità speciale a favore del personale non soggetto a limitazioni di orario
Art. 48. - Mense aziendali
Art. 49. - Aumenti periodici di anzianità
Art. 50. - Indennità di cassa e di maneggio di denaro
Art. 51. - Indennità per uso di mezzi di trasporto di proprietà dell’impiegato
Art. 52. - Indennità per lavori in alta montagna in cassoni ad aria compressa ed in galleria
Art. 53. - Indennità di zona malarica
Art. 54. - Lavoro straordinario, notturno e festivo
Art. 55. - Lavori fuori zona
Art. 56. - Trasferta
Art. 57. - Trasferimento
Art. 58. - Alloggio
Art. 59. - Mutamento di mansioni
Art. 60. - Pagamento della retribuzione
Art. 61. - Festività
Art. 62. - Ferie
Art. 63. - Tredicesima mensilità
Art. 64. - Premio annuo
Art. 65. - Premio di fedeltà
Art. 66. - Trattamento in caso di malattia
Art. 67. - Trattamento in caso di infortunio o di malattia professionale
Art. 68. - Congedo matrimoniale
Art. 69. - Aspettativa
Art. 70. - Doveri dell’impiegato e disciplina aziendale
Art. 71. - Preavviso di licenziamento e di dimissioni
Art. 72. - Trattamento di fine rapporto
Art. 73. - Indennità in caso di morte o di invalidità permanente
Art. 74. - Certificato di lavoro
Art. 75. - Quote sindacali
Regolamentazione speciale per i Quadri
Art. 76. - Quadri
Regolamentazione comune agli Operai e agli Impiegati
Art. 77. - Classificazione dei lavoratori
Art. 78. - Lavoro a tempo parziale
Art. 79. - Lavoro delle donne e dei bambini
Art. 80. - Chiamata e richiamo alle armi
Art. 81. - Occupazione femminile e tutela della maternità
Art. 82. - Lavoratori extracomunitari
Art. 83. - Tutela dei tossicodipendenti e loro familiari
Art. 84. - Portatori di handicap
Art. 85. - Igiene e ambiente di lavoro
Art. 86. - Sicurezza sul lavoro
Art. 87. - Rappresentante per la sicurezza
Art. 88. - Alloggiamenti e cucine
Art. 89. - Permessi
Art. 90. - Diritto allo studio
Art. 91. - Formazione professionale
Art. 92. - Disciplina dell’apprendistato
Art. 93. - Contratto a termine
Art. 94. - Contratti di inserimento
Art. 95. - Somministrazione di lavoro
Art. 96. - Distacco
Art. 97. - Previdenza complementare
Art. 98. - Assenze
Art. 99. - Provvedimenti disciplinari
Art. 100. - Licenziamenti
Art. 101. - Passaggio da operaio ad impiegato
Art. 102. - Cessione, trapasso e trasformazione di azienda
Art. 103. - Rappresentanza sindacale unitaria - Conciliazione delle controversie
Art. 104. - Assemblee
Art. 105. - Cariche sindacali e pubbliche
Art. 106. - Affissioni
Art. 107. - Tutela della dignità personale dei lavoratori
Organismi paritetici
Art. 108. - CNCE - Commissione nazionale paritetica per le Casse Edili
Art. 109. - Comitati paritetici territoriali per la prevenzione infortuni, l’igiene e l’ambiente di lavoro (CPT) – Commissione nazionale paritetica per la prevenzione infortuni, l’igiene e l’ambiente di lavoro – CNCPT
Art. 110. - FORMEDIL – Scuole edili
Rapporti tra le parti sociali
Art. 111. - Sistema di concertazione e di informazione
Art. 112. - Osservatorio
Art. 113. - Concertazione per le grandi opere
Art. 114. - Istituzione della borsa del lavoro dell’industria delle costruzioni
Art. 115. - Accordi interconfederali
Art. 116. - Normalizzazione dei rapporti sindacali
Art. 117. - Estensione di contratti stipulati con altre Associazioni
Art. 118. - Inscindibilità delle disposizioni contrattuali – Condizioni di miglior favore
Art. 119. - Disposizioni generali
Art. 120. - Decorrenza e durata
Art. 121. - Esclusiva di stampa
ALLEGATI
A - Valori mensili ed orari dei minimi di paga base degli operai CCNL 18 giugno 2008
A-bis - Valori mensili ed orari dei minimi di paga base degli operai Verbale di accordo 19 aprile 2010
B - Stipendi minimi mensili per gli impiegati CCNL 18 giugno 2008
B-bis - Stipendi minimi mensili per gli impiegati Verbale di accordo 19 aprile 2010
C - Regolamento dell’anzianità professionale edile (con importi: 1° maggio 2008 e 1° maggio 2010)
D - Accantonamento della maggiorazione per ferie e gratifica natalizia al netto delle imposte e dei contributi a carico del lavoratore
E - Protocollo sul trattamento di malattia ed infortunio
F - Accordo ai sensi dell’art. 25, comma 2, Legge n. 223/1991
G - Accordo nazionale 31 maggio 2005 (Apprendistato)
H - Accordo attuativo sulla previdenza complementare
I - Accordo nazionale 10 settembre 2003 (Lavoro temporaneo e previdenza complementare)
J - Protocollo sull’intervento delle Parti Sociali Nazionali per la razionalizzazione della gestione degli Enti paritetici nazionali e territoriali (nuovo, così collocato provvisoriamente in attesa della collocazione definitiva che sarà stabilita dalle Parti stipulanti: Verbale di accordo 19 aprile 2010 - ALLEGATO 8)
K - Protocollo sulle banche dati per la regolarità contributiva (nuovo, così collocato provvisoriamente in attesa della collocazione definitiva che sarà stabilita dalle Parti stipulanti: Verbale di accordo 19 aprile 2010 - ALLEGATO 9)
L - Finanziamento degli Organismi paritetici nazionali di settore
M - Protocollo di intesa 18 dicembre 1998 e Accordo nazionale 19 maggio 2000
N - Statuto della Commissione nazionale paritetica per le Casse Edili (CNCE) (Accordo nazionale 10 novembre 2004)
O - Statuto tipo delle Casse Edili (Accordo nazionale 19 settembre 2002)
P - Protocollo sugli Organismi bilaterali
Q - Protocollo di intesa sul sistema degli Organismi paritetici di settore
R - Regolamento della Commissione nazionale per la prevenzione infortuni, l’igiene e l’ambiente di lavoro (CNCPT)
S - Statuto tipo del CPT (Accordo nazionale 20 giugno 1996)
T - Protocollo di intesa sulla pianificazione delle linee politiche del sistema formativo edile
U - Protocollo sulle politiche del lavoro nell’industria delle costruzioni
V - Accordo nazionale per le modalità di attuazione del sistema di riscossione dei contributi sindacali mediante deleghe
W - Statuto del FORMEDIL
X - Statuto della Commissione nazionale paritetica per la prevenzione infortuni, l’igiene e l’ambiente di lavoro (CNCPT)
Y - Protocollo sugli Organismi bilaterali
Z - Protocollo sul costo del lavoro
AA - Avviso comune - Contribuzione e integrazione degli ammortizzatori sociali nel settore edile (nuovo, così collocato provvisoriamente in attesa della collocazione definitiva che sarà stabilita dalle Parti stipulanti: Verbale di accordo 19 aprile 2010 - ALLEGATO 11)
AB - Protocollo sul RLST ad integrazione dell’art. 87 (nuovo, così collocato provvisoriamente in attesa della collocazione definitiva che sarà stabilita dalle Parti stipulanti: Verbale di accordo 19 aprile 2010 - ALLEGATO 12)
AC - Protocollo sulla Formazione e Sicurezza sul Lavoro (nuovo, così collocato provvisoriamente in attesa della collocazione definitiva che sarà stabilita dalle Parti stipulanti: Verbale di accordo 19 aprile 2010 - ALLEGATO 13)
AD - Protocollo sul PREVEDI (nuovo, così collocato provvisoriamente in attesa della collocazione definitiva che sarà stabilita dalle Parti stipulanti: Verbale di accordo 19 aprile 2010 - ALLEGATO 14)
ALTRI ALLEGATI
• Accordo nazionale 3 ottobre 2001 (Mut)
• Accordo nazionale 3 ottobre 2001 (Fondo Prevedi)
• Accordo nazionale 2 ottobre 2002 (Fondo Prevedi)
• Accordi nazionali 15 gennaio 2003 (Fondo Prevedi)
• Accordo nazionale 10 settembre 2003 (Fondo Prevedi)
• Accordi nazionali 24 novembre 2004 (Casse Edili - Fondo Prevedi)
• Accordo nazionale 21 luglio 2004 (Fondo Prevedi)
• Accordo nazionale 2 marzo 2005 (Fondo Prevedi)
• Accordo nazionale 31 maggio 2005 (Organismi paritetici)
• Accordo nazionale 4 dicembre 2008 (CIG apprendisti)
• Accordo nazionale 14 dicembre 2000 (individuazione della base retributiva imponibile convenzionale per gli adempimenti contributivi nei confronti delle Casse edili)
• Accordo nazionale 23 dicembre 2008 (elementi retributivi nazionali, dal 1° gennaio 2009, sui quali commisurare la contribuzione alle Casse edili)
• Accordo nazionale 18 dicembre 2009 (elemento economico territoriale)
Accordo interconfederale 15 aprile 2009 per l’attuazione dell’Accordo-quadro sulla riforma degli assetti contrattua li del 22 gennaio 2009
Accordo interconfederale 15 aprile 2009 per l’attuazione dell’Accordo-quadro sulla riforma degli assetti contrattuali del 22 gennaio 2009
(quest’ultimo è riportato in calce)
Trattamento di fine rapporto: Tassi di rivalutazione da dicembre 1982 a data corrente
Trattamento di fine rapporto: Indici ISTAT dei prezzi al consumo da luglio 1991 a data corrente