FL/3 C.C.N. L. Imprese di Pulizia 2008 - 2011
(Questo CCNL continua a produrre i suoi effetti anche dopo la scadenza fissata, e precisamente fino a quando non sarà sottoscritto l'Accordo di rinnovo)

• Statuto dei lavoratori
• Disciplina dei licenziamenti individuali
• Disciplina del trattamento di fine rapporto
• Disciplina delle controversie individuali di lavoro
• D.Lgs. 26 marzo 2001, n. 151
• D.L. 31 dicembre 2007, n. 248, conv. in L. 28 febbraio 2008, n. 31 (art. 7, comma 4-bis, in Allegato 6)

ACCORDO DI RINNOVO 19 dicembre 2007 e MINIMI TABELLARI dal 1° gennaio 2008
C.C.N. L. Imprese di Pulizia 2008 - 2011

G. Vinci

2008

pp. 304

€ 15,00

formato 15 x 21

 

(9788881494903)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
VALIDITÀ
Parte normativa:

Dal 1° gennaio 2008 al 31 dicembre 2011
Parte economica:
Dal 1° gennaio 2008 al 31 dicembre 2009
APPENDICE DI AGGIORNAMENTO AL VOLUME FL3 C.C.N.L. IMPRESE DI PULIZIA 2008-2011

Le pagine che seguono intendono sostituire le pagine da 3 a 8 del volume.

Parte normativa dal 1° gennaio 2008 al 31 dicembre 2011
Parte economica dal 1° gennaio 2008 al 31 dicembre 2009

INDICE

• Comunicato unitario delle Confederazioni Sindacali 2 gennaio 2008 - Sintesi delle novità

• Tabelle economiche in vigore dal 1° gennaio 2008; dal 1° gennaio 2009; dal 1° giugno 2009. Rinvio alle principali voci del testo del CCNL

• Ipotesi di Accordo 19 dicembre 2007 per il rinnovo del CCNL 25 maggio 2001 scaduto il 31 maggio 2005

• CCNL ufficiale 25 maggio 2001, aggiornato con le disposizioni recate: dall’Accordo 15 gennaio 2002 in materia di “Diritto di sciopero”; dall’Ipotesi di accordo 26 giugno 2003 - rinnovo della parte economica del CCNL per il secondo biennio; dall’Accordo integrativo 3 dicembre 2003 ed, infine, dall’Ipotesi di accordo 19 dicembre 2007 per il rinnovo del CCNL - quadriennio 2008-2011

• Premessa - Verbale del 25 maggio 2001

Art. 1. — Sfera di applicazione del Contratto
Art. 2. — Sistema di relazioni sindacali
Art. 3. — Cessione, trasformazione, fallimento e cessazione dell’azienda
Art. 4. — Cessazione di appalto
Art. 5. — Assunzione
Art. 6. — Consegna e restituzione dei documenti di lavoro
Art. 7. — Tutela del lavoro, delle donne e dei fanciulli
Art. 8. — Periodo di prova
Art. 9. — Condizioni di miglior favore
Art. 10. — Inquadramento del personale
Art. 11. — Contratto di lavoro a tempo determinato
Art. 12. — Apprendistato
Art. 13. — Contratto di formazione e lavoro
Art. 14. — Contratti di inserimento
Art. 15. — Contratti di apprendistato, formazione e lavoro, di inserimento e a tempo determinato - Percentuale di utilizzo
Art. 16. — Lavoro ripartito
Art. 17. — Somministrazione di lavoro
Art. 18. — Contratti di collaborazione coordinata non occasionali
Art. 19. — Passaggio di mansioni e di livello
Art. 20. — Retribuzione
Art. 21. — Determinazione del trattamento economico
Art. 22. — Scatti biennali per gli impiegati e anzianità forfetaria di settore per gli operai
Art. 23. — Tredicesima mensilità
Art. 24. — Quattordicesima mensilità
Art. 25. — Indennità varie
Art. 26. — Alloggio al personale
Art. 27. — Indumenti di lavoro
Art. 28. — Trasferte
Art. 29. — Riproporzionamento della retribuzione
Art. 30. — Mobilità aziendale
Art. 31. — Trasferimenti
Art. 32. — Orario di lavoro
Art. 32bis. — Orario di lavoro dei lavoratori discontinui
Art. 33. — Orario di lavoro multiperiodale per i lavoratori a tempo pieno
Art. 34. — Contratto di lavoro a tempo parziale
Art. 35. — Interruzioni e sospensioni di lavoro
Art. 36. — Assenze, permessi, congedo matrimoniale
Art. 37. — Diritto allo studio
Art. 38. — Permessi a lavoratori studenti
Art. 39. — Lavoro straordinario, notturno e festivo
Art. 40. — Lavoro notturno
Art. 41. — Riposo settimanale
Art. 42. — Ricorrenze festive
Art. 43. — Ferie
Art. 44. — Servizio militare
Art. 45. — Doveri del lavoratore
Art. 46. — Ritiro patente
Art. 47. — Provvedimenti disciplinari
Art. 48. — Ammonizioni scritte, multe e sospensioni
Art. 49. — Licenziamenti per mancanze
Art. 50. — Sospensione cautelare non disciplinare
Art. 51. — Trattamento di malattia e infortunio
Art. 52. — Tutela dei tossicodipendenti
Art. 53. — Congedo di maternità e congedo parentale
Art. 54. — Previdenza complementare
Art. 55. — Preavviso
Art. 56. — Trattamento di fine rapporto
Art. 57. — Indennità in caso di morte
Art. 58. — Assetti contrattuali
Art. 59. — Relazioni sindacali aziendali
Art. 60. — Procedure di conciliazione ed arbitrato
Art. 61. — Diritti sindacali Pag. 145
Art. 62. — Consigli unitari - Rappresentanze sindacali aziendali
Art. 63. — Mense aziendali
Art. 64. — Ambiente di lavoro - Prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali
Art. 65. — Patronati
Art. 66. — Organismo paritetico nazionale di Settore
Art. 66bis. — Commissione paritetica nazionale [collocazione provvisoria]
Art. 66ter. — Commissione paritetica per le Pari Opportunità [collocazione provvisoria]
Art. 67. — Inscindibilità delle disposizioni del Contratto
Art. 68. — Norma generale
Art. 69. — Decorrenza e durata

• Accordo 15 gennaio 2002: Codice di regolamentazione dell’esercizio del diritto di sciopero per i lavoratori dipendenti dalle imprese di pulizia e servizi integrati/multiservizi per i soli servizi considerati pubblici essenziali ai sensi della Legge 12 giugno 1990, n.146, come modificata dalla Legge 11 aprile 2000, n. 83
• Procedura di raffreddamento e di conciliazione delle controversie collettive, in attuazione dell’art. 2, comma 2, della Legge n. 146/90
• Estratto verbale 24 ottobre 1997
• Dichiarazione delle Parti - D.Lgs. n. 18/2001
• Tabelle retributive (stabilite dal CCNL; dal successivo accordo di rinnovo anche economico 26 giugno 2003; dall’Ipotesi di accordo di rinnovo del CCNL 19 dicembre 2007)

ALLEGATI

1. Accordo integrativo 3 dicembre 2003
2. Legge 23 ottobre 1960, n. 1369: Divieto di intermediazione ed interposizione nelle prestazioni di lavoro e nuova disciplina dell’impiego di mano d’opera negli appalti di opere e di servizi
3. Legge 23 luglio 1991, n. 223: Norme in materia di cassa integrazione, mobilità, trattamenti di disoccupazione, attuazione di direttive della Comunità europea, avviamento al lavoro ed altre disposizioni in materia di mercato del lavoro (art. 24)
4. Legge 25 gennaio 1994, n. 82: Disciplina delle attività di pulizia, di disinfezione, di disinfestazione, di derattizzazione e di sanificazione
5. Lettera Circolare L/01, del 28 maggio 2001, Prot. n. 5/26514/70/APT, del Ministero del Lavoro e della Previdenza sociale - Direzione Generale dei Rapporti di Lavoro - Divisione V
6. Comunicato unitario CGIL-CISL-UIL 29 febbraio 2008 settore pulizie/multiservizi - Decreto mille proroghe. D.L. 31 dicembre 2007, n. 248, convertito in Legge 28 febbraio 2008, n. 31: Tutela dei lavoratori impiegati in imprese che svolgono attività di servizi in appalto
7. Verbale di accordo 8 giugno 2007 - PREVIAMBIENTE
8. Accordo 23 febbraio 2005 - FONDAPI
9. Protocollo aggiuntivo 16 febbraio 2007 - COOPERLAVORO

APPENDICE NORMATIVA

Appendice Prima

Legge 20 maggio 1970, n. 300: Statuto dei lavoratori

Appendice Seconda

Legge 29 maggio 1982, n. 297: Disciplina del trattamento di fine rapporto e norme in materia pensionistica

Trattamento di fine rapporto: Tassi di rivalutazione da dicembre 1982 a data corrente
Trattamento di fine rapporto: Indice ISTAT dei prezzi al consumo da luglio 1991 a data corrente

Appendice Terza

Legge 15 luglio 1966, n. 604: Norme sui licenziamenti individuali

Legge 11 maggio 1990, n. 108: Disciplina dei licenziamenti individuali

Appendice Quarta

Legge 11 agosto 1973, n. 533: Disciplina delle controversie individuali di lavoro e delle controversie in materia di previdenza e di assistenza obbligatorie

Appendice Quinta

Decreto Legislativo 26 marzo 2001, n. 151: Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità, a norma dell’articolo 15 della legge 8 marzo 2000, n. 53